Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

centracchio2019Altra giornata di medaglie azzurre agli EYOF in corso a Baku, con l’inno di Mameli che è risuonato nuovamente all’Heydar Aliyev Arena. Dopo i successi dei giorni scorsi di Piroddu e Russo nella lotta, oggi è toccato al judoka Luigi Centracchio salire sul primo gradino del podio.

 

L’azzurro ha vinto nella categoria 73kg al termine di una finale non semplice che lo ha visto contrapposto alll’atleta di casa Vugar Talibov. A meno di 30” dalla fine Centracchio è riuscito a mettere a segno l’ippon che è valso il quinto oro tricolore vinto nella Capitale azera. Per raggiungere la finale, Centracchio, aveva nell’ordine sconfitto il cipriota Shakos, il francese Toma e, in semifinale, il portoghese Pires.

 

toniolo2019Oggi è stato anche il giorno della portabandiera Veronica Toniolo, impegnata nella categoria -52kg. La campionessa europea in carica ha superato agevolmente i primi due turni sconfiggendo per ippon prima l’israeliana Lavy e successivamente la judoka della Gran Bretagna Keen. Giunta in semifinale, però, la sua caccia all’oro è stata interrotta dalla spagnola Toro Soler che le ha inflitto un ippon dopo soli 40”. L'azzurra è stata poi brava a trasformare la delusione per la mancata finale in spinta agonistica e, con due waza-ari, ha superato la portoghese Santos conquistando così il bronzo. 

 

Doppio argento, invece, dal ciclismo. In mattinata a salire sul podio era stata Francesca Barale, seconda al termine dei 50 km previsti nella corsa su strada. Dopo il quarto posto nella gara contro il tempo di martedì, la giovane piemontese si è riscattata andando subito in fuga con altre due atlete, l’oro della crono, Backstedt  e la russa Ivanchenko.  Ai -20 dall’arrivo l’atleta della Gran Bretagna ha trovato l’azione decisiva staccandosi dalle compagne di fuga ed iniziando la cavalcata verso la sua seconda medaglia d'oro in questi EYOF. Rimasta in coppia con la russa, Barale ha quindi piazzato il suo attacco a 2 km dall’arrivo, tagliando in solitaria il traguardo in 1h22’04”, con un ritardo di 1’04” dalla Backstedt. Terza piazza per Ivanchenko (in 1h22’09”). Le altre due azzurre Eleonora Ciabocco (11esima) e Carlotta Cipressi (21esima) hanno chiuso rispettivamente all'11° e al 21° posto.

baraleNel pomeriggio, invece, è stato Dario Igor Belletta a centrare il secondo posto del podio nella prova maschile. L'azzurro, al termine di una fuga a sei, ha tagliato il traguardo in volata alle spalle dell'estone Madis Mihhkels (1h49'24") e davanti allo slovacco Martin Svrcek. Settimo Andrea Alfio Bruno.

guglielmiIn serata gioie anche dall'atletica. Nei 200 metri Federico Guglielmi è protagonista di una volata d’oro in 21.11 (+0.6). Un super progresso per il 17enne sprinter che diventa il terzo under 18 italiano di sempre, alle spalle soltanto di Filippo Tortu (20.92) e Andrew Howe (20.99).

 

moriSul podio anche per Rachele Mori, argento nel martello. La 16enne dell’Atletica Livorno sfiora il record personale con 69,04 e festeggia il secondo posto: lo zio è Fabrizio Mori, ex iridato dei 400 ostacoli. Quello di oggi è il secondo oro a Baku, dopo quello di Gabriele Gamba nei 10.000 di marcia, per l’Italia che sale a cinque medaglie, compresi tre argenti.

 

bellettaSui campi della Baku Tennis Academy si sono disputati i quarti di finali del singolo maschile. Niccolò Ciavarella ha superato per 6-4 6-1 il rumeno Voican ottenendo l’accesso alle semifinali del torneo. Semifinale sfumata invece per l’altro azzurro, Daniele Minighini, sconfitto 5-7 4-6 per mano del lituano Gaubas.

 

Il medagliere azzurro della XV edizione degli European Youth Olympic Festival

ORI (6): Simone Piroddu (Lotta libera, 55 kg), Aurora Russo (Lotta libera, 61 kg), Gabriele Gamba (Atletica - 10.000 m marcia), Sofia Sartori (Nuoto - 200 farfalla), Luigi Centracchio (Judo - 73 kg), Federico Guglielmi (Atletica - 200 metri). 

ARGENTI (7): Erika Gaetani (Nuoto - 200 dorso), Dario Belletta (Ciclismo - Crono), Matteo Melluzzo (Atletica - 100 metri), Giovanni Frattini (Atletica - Giavellotto), Francesca Barale (Ciclismo - Corsa su strada), Dario Igor Belletta (Ciclismo - Corsa su strada), Rachele Mori (Atletica - martello). 

BRONZI (4): Chiara Fontana (Nuoto - 400 misti), Lorenzo Bonicelli - Ivan Brunello - Lorenzo Casali (Ginnastica - Team All Around), Carlotta Avanzato (Judo - 48 kg), Veronica Toniolo (Judo - 52 kg).

Archivio Primo piano

2019

  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2018

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO