Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

TourDeSkiDue podi in due giorni. Lo sci di fondo azzurro regala all'Italia le prime soddisfazioni del 2019 nel Tour de Ski, che ha aperto l'anno con la terza e quarta tappa delle sette in programma. Ieri è stato Federico Pellegrino a chiudere al secondo posto la sprint TL di Val Mustair, in Svizzera, dietro al 'solito' Johannes Klaebo, mentre oggi è stato il turno di Francesco De Fabiani fermarsi a un passo dalla vittoria nella mass start di 15 km a tecnica classica disputata a Oberstdorf: è la terza volta che sale sul podio nella località tedesca sulle sei totali in carriera in gare individuali.

 

L'azzurro ha condotto una gara tatticamente perfetta arrendendosi soltanto al norvegese Emil Iversen nella volata finale. Di fatto è soltanto all'ultimo chilometro che si comincia a far selezione dopo quasi 45 minuti percorsi con quasi tutto il gruppo dei partecipanti a stretto contatto. De Fabiani era passato in testa anche ai 6,9 km insieme a Toenseth (oggi re degli sprint intermedi validi per gli abbuoni della classifica del Tour de Ski), ma pian piano aveva scelto di stare nella pancia del gruppo, in realtà mai troppo distante dal vertice, cercando di non scivolare oltre la ventesima posizione. Mossa saggia in una gara dai ritmi elevati, sotto la neve che cadeva fitta in pista.

Il valdostano, in ottime condizioni di forma, conferma così la crescita intravista sin dall'inizio della stagione e nelle prime gare del Tour de Ski, dove adesso è nono a 2 minuti di distacco dal leader Johannes Klaebo. Il primo podio stagionale è il premio al suo grande lavoro e regala all'Italia del fondo un'altra gioia dopo quelle di Federico Pellegrino nelle sprint. Da segnalare anche il buon 22esimo posto di Dietmar Noeckler, che da metà gara in poi è sempre stato tra i primi e si è tolto la soddisfazione di precedere un campione come Dario Cologna al traguardo. Rispettivamente 34°, 38° e 42° gli altri tre azzurri, Maicol Rastelli, Stefano Gardener e Giandomenico Salvadori.



Bolshunov, oggi solo trentaduesimo e fuori dalla zona punti, resta al comando della classifica di Coppa del mondo con 476 punti, ma Iversen si avvicina passando a 466 e Johannes Klaebo sale a quota 430. De Fabiani balza in nona posizione anche in questa graduatoria toccando i 240 punti, appena dietro Federico Pellegrino (8° a 254). Domani, giovedì 3 gennaio, sempre a Oberstdorf, si terrà la quinta tappa del Tour de Ski con l'inseguimento di 15 km a tecnica libera in programma alle 13.05

Archivio Primo piano

2019

  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2018

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2017

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2016

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2015

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2014

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2013

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2012

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2011

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2010

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2009

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2008

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2007

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO
  • GENNAIO

2006

  • DICEMBRE
  • NOVEMBRE
  • OTTOBRE
  • SETTEMBRE
  • AGOSTO
  • LUGLIO
  • GIUGNO
  • MAGGIO
  • APRILE
  • MARZO
  • FEBBRAIO