Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il TNAS, in relazione alla controversia M. Borgobello e altra/Chievo Verona Srl, comunica che si è svolta oggi la prima udienza dinanzi al Collegio arbitrale nominato ai sensi dell’art. 2, comma 5, lett. a) del Regolamento del Collegio di Garanzia dello Sport, alla presenza, anche, del Sig. Paolo Scotti. Il Collegio arbitrale, preliminarmente, ha fatto presente che, ai sensi dell’art. 65, comma 2, del Codice di Giustizia Sportiva, la controversia sarà decisa secondo le disposizioni del Codice TNAS in quanto applicabili. Il Collegio arbitrale ha esperito il previsto tentativo di conciliazione: sentite le parti e preso atto delle loro differenti posizioni, lo ha dichiarato esperito, allo stato, con esito negativo. Dopo aver fissato alle parti termini per il deposito di memorie e di repliche, il Collegio arbitrale ha fissato l’udienza di discussione il 20 novembre 2014, alle ore 15