Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il Collegio arbitrale (Prof. Avv. Maurizio Benincasa, Presidente; Prof. Avv. Tommaso Edoardo Frosini e Pres. Bartolomeo Manna) della controversia tra ilSig. Giorgio Parretti, Agente di calciatori e Amministratore unico e legale rappresentante della SS.A Sportservice Agency Srl, nei confronti della società Brescia Calcio SpA, ha preso attodelle comunicazioni pervenute al TNAS l’11 ottobre 2014 e il 21 ottobre 2014, ed ha dichiarato cessata la materia del contendere dinanzi al Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport. Nel dispositivo il Collegio Arbitrale ha deciso di porre a carico di entrambe le parti, in misura eguale e fermo il vincolo di solidarietà, il pagamento degli onorari del Collegio stesso, liquidati in complessivi € 3.000,00, oltre IVA e CPA oltre ai diritti amministrativi. L’istanza aveva per oggetto il rapporto economico tra l’agente e la società dell’agente e la società sportiva.