By continuing to use this site, you agree to the use of cookies.

You can find out more by following this link. Learn more

I understand

Valcepina

Martina Valcepina regina d'Europa. E' lei la grande protagonista dei Campionati continentali di short track in svolgimento a Dresda. In poche ore è riuscita a mettere in bacheca due sensazionali ori, nei 1500 e nei 500, che la consacrano stella di prima grandezza alla vigilia dei Giochi di PyeongChang.

 

L'azzurra, dall'alto di una prestazione superlativa, ha prima conquistato il titolo nei 1500, chiudendo in 2:36.889, davanti all'olandese Yara van Kerkhof (2:37.373) e all'ungherese Sara Luca Bacskai (2:37:6890), con quarto posto per Arianna Fontana. 

 

Successivamente si è imposta nei 500 con il tempo di 42.805, proprio davanti alla portabandiera tricolore ai prossimi Giochi Olimpici Invernali: la Fontana ha fermato il cronometro sul tempo di 42.852, terza la russa Sofia Porsvilnova (43.141).

 

Oggi Dresda è più che mai avvolta dal tricolore, considerando anche il trionfo di Federico Pellegrino nella tappa Coppa del Mondo di sci di fondo, ospitata per la prima volta nella storia proprio dalla città tedesca.